Il ritorno dello studio Ghibli in Occidente

Lo studio Ghibli, indiscusso competitor giapponese in antitesi alla Disney per i film d’animazione, torna sul grande schermo per regalarci un’altra avventura apprezzabile soprattutto da un pubblico più adulto dal titolo “La tartaruga rossa” Il progetto, realizzato dall’olandese Michaël Dudok de Wit (The Monk and the Fish, Father and Daughter), è stato prodotto dallo studio Leggi di piùIl ritorno dello studio Ghibli in Occidente[…]

Where Future Beats

Il Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina torna in città, e lo fa in modo spettacolare   Giunto alla sua 27° edizione, Il Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina torna a Milano dal 19 al 26 marzo, con un intenso e ricco programma di eventi: musica, workshop, tavole rotonde, esperienze gastronomiche, Leggi di piùWhere Future Beats[…]

Dal Rinascimento al Contemporaneo: un viaggio sul grande schermo all’insegna dell’arte

Con il nuovo anno la rassegna La Grande Arte al Cinema torna nelle sale italiane con la seconda parte, che condurrà gli spettatori in un viaggio che parte dai geni di Raffaello, Michelangelo, Monet, Le Avanguardie Russe e, passando per l’impressionismo americano, arriva fino all’Arte Contemporanea. Questa rassegna non si rivolge solo ad una nicchia d’intenditori, Leggi di piùDal Rinascimento al Contemporaneo: un viaggio sul grande schermo all’insegna dell’arte[…]

Sorrentino e il suo Habemus papam

Sbarca sulle sale cinematografiche dello Spazio Oberdan l’ultima opera di Paolo Sorrentino. Questa volta, sulla scia della moda attuale, il regista italiano si è lanciato verso il mondo delle serie televisive con The Young Pope. Grande orgoglio nazionale, Sorrentino non è solo un regista italiano, ma si è affermato sul panorama internazionale fin dai primi Leggi di piùSorrentino e il suo Habemus papam[…]

70 Anni di storia del cinema milanese: auguri Spazio Oberdan!

Da Gennaio ricominciano le rassegne allo Spazio Oberdan. Particolarmente interessante quella organizzata in occasione dei 70 anni della Cineteca italiana (nata nel 1947) che include capolavori, film rari e d’essai della storia del cinema. Le pellicole che saranno proiettate, tutte in copie 35 mm secondo una tradizione inaugurata dal Department of Film del MoMa di New Leggi di più70 Anni di storia del cinema milanese: auguri Spazio Oberdan![…]

Aspetta! Iscriviti alla nostra Newsletter per non perderti neanche una novità.

REGISTRATI