#stateascoltando Rainbow Cafè

Rainbow Cafe milano porta venezia

La nostra memoria funziona in modo strano: da un lato siamo capaci di aprire un cassetto dei nostri armadi e dimenticarci cosa avevamo intenzione di prendere fino a cinque minuti prima, mentre dall’altro basta un qualsiasi input proveniente dal mondo esterno (un odore, un suono, a volte anche solo una sensazione) per richiamare alla mente situazioni e momenti vissuti in passato, che ritornano così alla nostra memoria quasi come se fossero ricordi ancestrali, che abbiamo da sempre. Dev’essere questa la stessa sensazione che ha avvolto il lavoro dei The Gaslight Anthem durante la stesura e la registrazione di The ’59 Sound, album che, a partire dal titolo, rivela la propria natura nostalgica e riflessiva. In particolare c’è un brano, Miles Davis and the Cool, il cui testo sembra un insieme di ricordi che hanno come sfondo comune la musica, appunto, di uno dei più grandi jazzisti del secolo scorso.

Se anche voi cercate un posto in cui Miles Davis possa riportarvi alla mente ricordi di un tempo, quel posto non può che essere il Rainbow Cafè di via Tadino 6, dove potete trovare una foto del trombettista statunitense pronta a farvi compagnia. D’altra parte Miles Davis non è l’unico artista ritratto all’interno del bar, ma è forse quello che ne racchiude meglio lo spirito: il Rainbow Cafè è infatti un locale etnico che fa della cultura e dello stile black un assoluto punto di forza. Il sottofondo musicale che potrete trovare qui spazia tra vari generi, ma ha quasi sempre come denominatore comune un’anima nera: che sia il jazz di Miles Davis, il soul di Marvin Gaye o addirittura il pop di Michael Jackson, ogni giorno ed ogni sera la black music la fa da padrone e contribuisce a creare un’atmosfera del tutto speciale. Atmosfera che si fa ancora più unica se decidete di abbinare al sottofondo musicale una delle birre eritree che il bar offre, oppure se venite al Rainbow il mercoledì sera a partire dalle 18, quando il locale propone il proprio aperitivo etnico.

E se anche non siete alla ricerca di nulla di particolare, il Rainbow Cafè è comunque il posto ideale per fermarsi, anche solo per qualche minuto, in qualsiasi momento della giornata: che si tratti del caffè del mattino per iniziare bene la giornata, del cocktail delle 18 per l’aperitivo o dell’ultima birra delle 4 prima di rincasare, potrete fare tappa qui ed essere accolti da un mix vincente di facce sorridenti ed amichevoli, musica di ottimo livello e prezzi decisamente abbordabili (che non guasta mai). Ah, e ovviamente anche dalla compagnia di Miles Davis e dei ricordi che potrebbe farvi tornare in mente.

 Ah, a proposito di ricordi, non dimenticate di fare tappa qui la sera del 3 marzo quando in occasione del Porta Venezia Carnival il locale organizzerà una serata speciale a base di musica (ca va san dire), cocktail speciali e sconti sui biglietti per celebrare il Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina, che si svolgerà in Porta Venezia dal 20 al 26 marzo 2017!


Alessio Bilardo

Aspetta! Iscriviti alla nostra Newsletter per non perderti neanche una novità.

REGISTRATI