Ricordare il passato come allerta per il presente

“There are no dangerous thougths; thinking itself is dangerous”, queste le parole di una grande donna, oltre che filosofa, autrice e figura storica del secolo scorso. Una grande testimonianza quella che Johanna Arendt ci ha lasciato con i suoi scritti e il suo pensiero, oggi più attuali che mai. In occasione della giornata della memoria, Leggi di piùRicordare il passato come allerta per il presente[…]

Cosa fare a Porta Venezia d’inverno invece di diventare orsi verso il letargo

Se state leggendo queste righe, vuol dire che avete deciso di fidarvi di noi e di seguirci alla scoperta del quartiere nei mesi più freddi. Sì, lo so che qualcuno tra di voi avrebbe preferito una bella abbuffata ipercalorica, seguita da un sonno rigenerante alla Sleeping Beauty fino a marzo (meglio ancora se sotto il Leggi di piùCosa fare a Porta Venezia d’inverno invece di diventare orsi verso il letargo[…]

Un tuffo nel passato tra i profumi e i colori delle case di ringhiera milanesi

A quanti di voi è capitato di riconoscere a distanza un particolare odore e scommettere che di lì a poco si sarebbe trovato davanti ad un panificio, forno, pasticceria o ristorante? Quanti di voi riconoscono l’odore di fritto delle ciambelle, quello autunnale delle caldarroste o quello inconfondibile dello zucchero filato? Solitamente avviene mentre stiamo passeggiando tra Leggi di piùUn tuffo nel passato tra i profumi e i colori delle case di ringhiera milanesi[…]

Sorrentino e il suo Habemus papam

Sbarca sulle sale cinematografiche dello Spazio Oberdan l’ultima opera di Paolo Sorrentino. Questa volta, sulla scia della moda attuale, il regista italiano si è lanciato verso il mondo delle serie televisive con The Young Pope. Grande orgoglio nazionale, Sorrentino non è solo un regista italiano, ma si è affermato sul panorama internazionale fin dai primi Leggi di piùSorrentino e il suo Habemus papam[…]

#Passeggiandoper Via Malpighi

Ci sono angoli di Milano che regalano atmosfere inaspettate, come nel caso del cosiddetto “quadrilatero del silenzio”, un quartiere racchiuso tra quattro vie, dove il tempo pare essersi fermato a oltre un secolo fa, un frammento di città che custodisce alcuni tra i più significativi esempi di architettura milanese. Oggi vi portiamo in una delle Leggi di più#Passeggiandoper Via Malpighi[…]

70 Anni di storia del cinema milanese: auguri Spazio Oberdan!

Da Gennaio ricominciano le rassegne allo Spazio Oberdan. Particolarmente interessante quella organizzata in occasione dei 70 anni della Cineteca italiana (nata nel 1947) che include capolavori, film rari e d’essai della storia del cinema. Le pellicole che saranno proiettate, tutte in copie 35 mm secondo una tradizione inaugurata dal Department of Film del MoMa di New Leggi di più70 Anni di storia del cinema milanese: auguri Spazio Oberdan![…]

Aspetta! Iscriviti alla nostra Newsletter per non perderti neanche una novità.

REGISTRATI