Film di Natale tutti i gusti +1

Il miglior modo per smaltire il panettone e gli agnolini in brodo? Andare al cinema!

Ormai mancano solo tre giorni alla Vigilia di Natale, e c’è chi ancora deve finire di decorare la casa, chi sfrutta le pause pranzo per i regali dell’ultimo momento, e chi sta già pensando a come passare i momenti liberi dopo tutti i pranzi, le cene e i 5 kg in più. Dunque come smaltire il senso di colpa dovuto alle otto fette di panettone con crema al mascarpone fatta dalla nonna –che se non si finiscono tutte, si offende? Vi proponiamo una bella passeggiata ristoratrice fino a uno dei nostri cinema di quartiere, sedetevi sulla comoda poltroncina in sala e godetevi un po’ di riposo dopo queste fatiche natalizie. A questo punto sorge spontaneo chiedere.. come scegliere il film?

Tranquilli, noi di Porta Venezia Social District abbiamo selezionato alcuni film a seconda delle vostre preferenze.

La classica commedia natalizia, da vedere anche con i più piccoli

Per chi ama stare in famiglia e la sera di Natale, per tradizione, va al cinema, suggeriamo una commedia americana con protagonista il grande Kevin Spacey: Una vita da gatto. Ben lontano dai ruoli ricoperti in grandi pellicole che tutti conosciamo e amiamo, come Seven (1995) o American Beauty (1999), Spacey interpreta Tom Brand, un miliardario di grande successo ma il cui stile di vita lo ha allontanato totalmente da sua moglie Lara e da sua figlia Rebecca. Intento a recuperare il rapporto con la figlia, Tom è coinvolto in un terribile incidente e quando riprende conoscenza scopre di essere intrappolato nel corpo di un gatto. Adottato dalla sua stessa famiglia, sperimenterà una nuova prospettiva di vita. Il film è in proiezione al cinema Arcobaleno.

Che la forza nerd sia con te, anche a Natale

Per chi non conta i giorni che mancano a Natale, ma all’uscita dell’ultimo film della saga di Guerre Stellari, ecco nelle sale Rogue One: A Star Wars Story. Quest’ultima pellicola stellare ci racconta la storia di un improbabile gruppo di eroi uniti per intraprendere una missione coraggiosa e apparentemente impossibile: sottrarre i piani della Morte Nera. Anche in questo caso, si può vedere il lungometraggio al cinema Arcobaleno.

The dark side of Xmas

Rimanendo in tema “lato oscuro”, per gli amanti del cinema black è uscito nelle sale l’ultimo capolavoro di Tim BurtonMiss Peregrine e la casa dei ragazzi speciali. Quando l’amato nonno lascia a Jake indizi su un mistero che attraversa mondi e tempi alternativi, il ragazzo si ritroverà in un luogo magico noto come “la casa per bambini speciali” di Miss Peregrine.
 Il mistero si infittisce quando Jake conoscerà gli abitanti della casa, i loro poteri speciali e i loro potenti nemici. Gli affezionatissimi al genere burtiano non possono certamente farselo sfuggire, dunque peregrinate verso questi misteriosi eventi in 3D, sia al cinema Arcobaleno che al Plinius multisala.

Il musical che tutti conoscono

Per gli appassionati di musical, che amano i film classici, ecco che il cinema Palestrina propone una proiezione straordinaria in periodo natalizio de Il mago di Oz in versione originale con sottotitoli in italiano. Chi non si ricorda delle avventure della piccola Dorothy e del suo cagnolino Toto’ in un mondo fantastico in cui sono stati trasportati da un ciclone? In compagnia di tre simpatici amici, il leone, lo spaventapasseri e l’omino di ferro, Dorothy sconfiggerà la malvagia strega verde che vuole impossessarsi del regno di Oz. La Garland quindicenne canta la famosa “Over the Rainbow” e resta nei cuori di tutte le bambine che vedono il film per la prima volta.

Il film si potrà vedere solo martedì 20 dicembre alle ore 20.15.

Il cinema come finestra sul mondo

Per chi a Natale ha meditato di scappare dall’altra parte del mondo, ma poi ha dovuto rivedere il budget a disposizione ed è rimasto qua. Ecco un modo low cost per volare usando l’immaginazione: Hokusai, il monte Fuji, i luoghi e i volti del Giappone è una rassegna proposta dallo Spazio Oberdan a partire dal 26 dicembre fino al 08 gennaio 2017. In occasione della grande mostra “Hokusai, Hiroshige, Utamaro” che si tiene a Palazzo Reale fino al 29 gennaio 2017, questa rassegna cinematografica vuole portare lo spettatore a scoprire la grande arte e la cultura giapponese, partendo dalla loro immagine simbolo, il monte Fuji. Sei saranno i film in programma, fra i quali “Sogni”, un classico del maestro Akira Kurosawa, il recente “La foresta dei sogni” di Gus Van Sant e il magnifico film d’animazione “La storia della principessa splendente” del grande Isaho Takahata.

JP1847

JP1847

Dunque per affrontare questo Natale 2016, attrezzatevi di biglietti –non solo d’auguri!

Buon Natale e buon film!


Chiara Parma

Aspetta! Iscriviti alla nostra Newsletter per non perderti neanche una novità.

REGISTRATI